Vinti 48k euro a Lugano


Una brava ed appassionata di giochi casino di Lugano ha cominciato in modo molto positivo l’anno vincendo l’equivalente di 48.100 euro giocando alle slot centrando il “Mystery Jackpot” di livello 1.
Complimenti alla fortunata signora. Aspettiamo con ansia di scoprire le prime vincite dei casino italiani.

Casino Macao record d’incassi


Dati allucinanti per il casino di Macao che nel 2011 ha visto aumentare del 42% le sue entrate rispetto al 2010. La notizia ancora piu’ sensazionale e’ che il 2012 comincia con il mese di gennaio che, gli esperti dei giochi casino credono, sara’ ancora piu’ ricco grazie all’evento dell’anno piu’ importante: la celebrazione del nuovo anno cinese. I casinos piu’ importanti di Macao sono il Cotai Center Sands ed il Galaxy Macau grazie soprattutto al segmento VIP, cioe’ quei giocatori high roller che amano il lusso e scommettere forte ai vari giochi casino. I gestori delle case gioco si aspettano entrate superiori al 50%, ma diamo un po’ di numeri: circa 3,4 miliardi di dollari. Questo solo a gennaio. E quali sono le previsioni per il 2012? Nel corso di quest’anno i casino di Macau dovrebbero incamerare circa 39 miliardi di dollari. Incredibile! Piu’ del PIL di molti Paesi al mondo. Benvenuti a Macao, la nuova capitale del gioco e dei giochi casino.

Casino greci in forte perdita


Dopo cinque anni di situazione economica precaria e la crisi incredibile del 2011, oltre all’aumento di tasse su tutto, i casino live greci chiudono l’anno con il 20% in meno rispetto al 2010. La regola che vede gli appassionati di giochi casino spendere di piu’ nei momenti di difficolta’ economica non si applica ai casinos greci che per il terzo anno subiscono perdite. Per capire meglio la posizione negativa dei nove casino greci, basta riflettere su di un dato: nel 2011 hanno guadagnato circa 2,2 miliardi, vale a dire un miliardo in meno dell’ammontare guadagnato nel 2008. La sala giochi che ha subito le meggiori perdite e’ stata la Regency Mont Parnes con il 22,7% in meno, mentre il casino Loutraki e’ andato giu’ del 18%. Naturalmente le perdite sono dovute ad un minore potere d’acquisto da parte dei giocatori greci, ma anche alla maggiore attivita’ di gioco su Internet, con casino online in lingua greca sempre piu’ presenti ed anche alla maggiore proliferazione del gambling online.

Casino San Remo in flessione


Nel corso dell’ultimo giorno dell’anno il Casino di San Remo ha ottenuto un bilancio piu’ che positivo e nonostante la crisi economica tutti gli eventi dei veglioni hanno fatto registrare il tutto esaurito, con il numero di presenze che ha toccato le 10.000 unita’. Purtroppo non possiamo dire che la performance del Casino di San Remo nel 2011 sia stata simile all’ultimo giorno dell’anno, visto che il 2011 si e’ chiuso con un ammontare complessivo di circa 64 milioni di euro, vale a dire il 12% in meno del 2010. Del totale incassato quasi 46 milioni derivano dai giochi slot machine ed il resto (circa 18 milioni e mezzo) dai giochi casino tradizionali. Questi dati si riferiscono al casino live ed ai proventi del casino on line. Il mese di dicembre e’ stato particolarmente fortunato per i giocatori con le slot machine che hanno regalato vincite di quasi 3 milioni di euro. Ancora da vincere, invece, il super casino jackpot che oggi supera 630.000 euro.

Un santo nella sin city


Una bella storia di Natale che coinvolge un appassionato di giochi casino ci viene dagli Stati Uniti. Succede che il signor Mitch Gilbert (nella foto) dello stato del Colorado trova due buste mentre attende il suo aereo all’aeroporto di Las Vegas. Il simpatico signore aveva trascorso nella capitale del gioco un fine settimana giocando al Blackjack al casino di Las Vegas. Prende quelle buste ed all’interno nota che ci sono dei soldi: ben $10.000! Potete immaginare la sorpresa di Mitch quando si trova tra le mani quei soldini. Brutta sorpresa, invece, per Ignacio Marquez di El Paso (Texas), il quale quei soldi li aveva vinto giocando al casino. Come mai le buste si trovavano in aeroporto? Molto semplice, Ignacio le ha lasciate li’ per sbaglio mentre si apprestava a prendere il volo che lo avrebbe riportato a casa da Las Vegas. Ignacio chiama gli addetti dell’aeroporto per cercare di ritrovare le buste ma nulla. Fino a quando Mitch Gilbert si decide a fare quello che in pochissimi avrebbero fatto: riporta le buste all’aeroporto di Las Vegas che contatta Ignacio e gli rida’ i soldi. Intervistato, il signor Gilbert dice che con quest’azione ha voluto mostrare ai figli la cosa giusta da fare. Quei soldi gli avrebbero fatto comodo, ma il fatto di averli restituiti gli ha dato l’impressione di avere vinto un milione di dollari. Mitch e’ gia’ stato battezzato in Americano come “the saint in sin city” (un santo nella citta’ del peccato). Ignacio ringrazia tantissimo Mitch aggiungendo che nel mondo dei giochi casino non vi sono molte persone come lui.

Bonus Benvenuto

{alt}